Ambiente e territorio, bilancio positivo per Agenda 21


Più di cento riunioni, 57 documenti, decine di atti amministrativi approvati. È il bilancio delle attività svolte dal Forum di Agenda 21 di Terracina nel biennio 2016-2017. I risultati sono importanti: 41 atti amministrativi prodotti dal Comune, pari all’80% delle richieste portate avanti dal Forum.

Degli atti approvati, alcuni sono stati anche attuati, per altri invece si attende ancora l’iter formale. Tanti gli argomenti affrontati dall’associazione ambientalista. È stato promosso e richiesto il rinnovo dell’indirizzo di politica ambientale e del Piano di azione ambientale. È stato inoltre portato avanti il discorso sul Piano di azione delle acque. Come pure l’organizzazione di eventi come la giornata mondiale dell’acqua, della terra, la giornata degli alberi e la settimana europea della mobilità sostenibile.

Da ricordare gli interventi di sostenibilità sociale per contrastare lo spreco alimentare e per la lotta alla povertà; l’integrazione degli stranieri e dei richiedenti asilo e rifugiati. Ovviamente non tutto ciò che è stato proposto si è riuscito a realizzare. Per questo Agenda 21 continuerà il suo lavoro sollecitando l’amministrazione comunale.