Emergenza buche in strada, ecco il portale per denunciare i disagi


Esce il sole e gli operai rincorrono l’emergenza. Basta un po’ di pioggia e l’asfalto torna a cedere. È una lotta contro il tempo, alla ricerca dell’ultima buca. Ma le voragini in strada sono molte. Troppe. E allora diventa impossibile mettere una “pezza” dappertutto. Non si può pensare di intervenire sui 137 chilometri quadrati di superficie del Comune di Terracina. I disagi finiscono sempre per trasformarsi in emergenza. Ma come dare torto ai cittadini che puntualmente (e giustamente) continuano a lamentarsi tutti i giorni per le condizioni delle strade? Da alcune settimane, il primo febbraio per la precisione, gli automobilisti hanno un’arma in più per non rendere inutili le loro rimostranze.

Quale? Il portale attivato dal Comune di Terracina proprio per creare un filo diretto tra amministrazione, uffici e automobilisti. Si chiama stradefacendo.it ed è nato su iniziativa dell’assessorato ai Lavori pubblici rappresentato dal delegato Luca Caringi. Accedendo al sito, oltre a tenersi aggiornati sugli interventi in corso, è anche possibile inviare delle segnalazioni. Basta inserire le proprie generalità, l’indirizzo in cui si trova la buca e – volendo – allegare una o più immagini esplicative. A quel punto non resta che attendere, e sperare, che gli operai intervengano.

Share this post