Fiction su Aldo Moro, il lungomare Circe diventa un set


Il lungomare Circe diventa set cinematografico per l’ultimo film su Aldo Moro, interpretato dall’attore Sergio Castellitto. Il presidente della Democrazia cristiana amava Terracina, passava le sue vacanze in città. Tante foto lo ritraggono mentre passeggia sul lungomare Circe, lasciando una traccia di sé indelebile. Ora una fiction celebra la figura del presidente della Democrazia cristiana a quaranta anni dalla sua morte per mano delle Brigate rosse. Per farlo le riprese si svolgeranno anche a Terracina, sul lungomare, luogo che tante volte ha dato a Moro serenità e momenti di sano relax.

La notizia arriva grazie a un’ordinanza del comandante della polizia locale Michele Orlando che per la giornata dell’8 marzo regola il traffico su viale Circe nel tratto compreso tra via Liguria e via Valle d’Aosta. Le riprese avverranno dalle 7 alle 18.

L’autorizzazione è stata presentata dalla società “Aurora Tv”, impegnata nelle riprese cinematografiche per la fiction “Aldo Moro il Professore”. Per consentire il regolare svolgimento delle riprese, il comandante della polizia locale ha imposto il divieto di sosta con rimozione forzata. Esclusi i mezzi di emergenza, di soccorso e dei mezzi della produzione, su viale Circe nel tratto fra via Liguria e via Valle d’Aosta.

Share this post