Sentinelle per l’ambiente, studenti premiati dal presidente Mattarella


La scorsa estate sono stati impegnati nella vigilanza contro gli incendi boschivi sotto la guida attenda del Wwf. Hanno dedicato tante ore del loro tempo a difesa dell’ambiente, della natura. Nella giornata del 12 marzo sono stati ricevuti dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, al pari di tanti coetanei meritevoli del premio. Ne dà notizia il Wwf Litorale pontino che torna a elogiare l’operato degli studenti del liceo “Da Vinci” di Terracina.

Ogni giorno, a partire da dopo  Ferragosto e fino alle prime piogge di metà settembre, divisi in due turni dalle 11 alle 13.30 e dalle 13.30 alle 16.30, hanno presidiato alla presenza di un adulto la zona della Fossata e del curvone panoramico di via Anxur.

Il Presidente Mattarella nel premiare tutti i ragazzi che si sono distinti in diverse parti del Paese per il loro altruismo ha usato parole che esaltano l’impegno civile: Grazie ragazzi, perché avete manifestato corresponsabilità per le sorti comuni del nostro paese“. E subito dopo “vi siete impegnati in iniziative che riguardano gli altri, l’intera comunità nazionale, e la comunità in cui vivete”. 

Share this post