Nuovo laboratorio enogastronomico al Filosi, la scuola si aggiudica il bando


L’istituto professionale Filosi con indirizzo alberghiero si conferma molto attivo per intercettare finanziamenti e rendere migliore la sua scuola. Nei giorni scorsi dal Miur è arrivata la risposta alle speranze della scuola diretta dalla preside Anna Maria Masci. Sono state infatti pubblicate le

La Preside del Filosi, Anna Maria Masci

graduatorie regionali in merito al Pon, il Piano operativo nazionale. La scuola ha partecipato al bando per la realizzazione di un laboratorio gastronomico da mettere al servizio dei suoi studenti. Il progetto del Filosi” è arrivato 15esimo su 139 in tutto il Lazio. E al secondo posto per quanto riguarda i piani presentati nella provincia di Latina. L’importo richiesto è di 100mila euro.

Il piano si chiama “Food F@ctory: il Filosi per il ben-essere” e prevede il modulo “Filosi Food Lab: noi per il vostro ben-essere“, un laboratorio di enogastronomia che si offrirà al territorio quale ideale moderna agorà. Sarà collegato ad ulteriori ambienti di apprendimento didattico, ad aule, allo spazio dedicato a convegni e seminari. Sarà così possibile favorire la comunicazione e la condivisione di lezioni e dimostrazioni in situazione di aula aumentata, e non solo.
Non sarà mai perso di vista, infatti, il ben-essere, e questo speciale laboratorio potrà permettere di programmare e diffondere anche percorsi inerenti le intolleranze alimentari.

Share this post