Lavori in via Badino, il Comune accelera: incarico esterno per il restyling


Il progetto di riqualificazione di via Badino non è stato dimenticato. Anzi, seppur lentamente, l’iter per realizzare gli importanti lavori su una delle arterie più trafficate e disastrate di Terracina, è tutt’altro che fermo. In queste ore gli uffici hanno determinato un nuovo atto con cui si impegnano oltre 4mila euro. La somma servirà a pagare un consulente esterno incaricato di eseguire un rilievo celerimetrico della strada. In altre parole dovrà stabilire misurazioni sulle velocità di percorrenza da parte dei veicoli.

Incarico esterno, bisogna muoversi con «urgenza»

L’incarico sarà affidato a un soggetto esterno proprio per stringere i tempi, in quanto il personale comunale risulta tutto impegnato su altri aspetti. Ad ogni modo, il professionista individuato è un geometra di Alatri e dovrà agire con «urgenza», si legge nel documento. Come si ricorderà, il progetto di riqualificazione e messa in sicurezza di via Badino era stato approvato dalla giunta comunale lo scorso novembre. Si prevede una spesa di mezzo milione di euro, somme messe a disposizione grazie a un accordo con la Cassa depositi e prestiti.

Share this post