25 anni senza Alfredo Fiorini… ma la sua stella brilla…


Le stelle di alfredo. Anxur time

Torna domani sera alle 21.30 in Piazza Municipio la quarta edizione de “Le Stelle di Alfredo”, manifestazione in ricordo di Alfredo Fiorini, il medico missionario comboniano, ucciso il 24 agosto del 1992 in un agguato in Mozambico, dove prestava la sua opera al servizio di quel popolo.

ic alfredo fiorini borgo hermda. anxur time

L’iniziativa come sempre è dell’Associazione Alfredo Fiorini Onlus composta dai compagni del Liceo di Alfredo.
“Abbiamo deciso di costituire questa associazione proprio il giorno dei funerali…”, ricorda Franca Maragoni, oggi responsabile della sezione locale del WWF Litorale Pontino.

Nel corso degli anni, la manifestazione ha ospitato personaggi della cultura e del mondo della solidarietà internazionale, che hanno contribuito, con la loro testimonianza, alla sensibilizzazione sui tanti problemi dei Paesi più poveri.
Quest’anno ci sarà la testimonianza della referente per il Mozambico della Comunità di Sant’Egidio, Chiara Turrini. Nel 25° anniversario della firma della pace (4 ottobre 1992), porterà la sua testimonianza diretta di quella terra.
Il momento musicale sarà invece affidato al gruppo di musicisti terracinesi “Muiravale Free Town” che porta proprio il nome della località in Mozambico dove Fratel Alfredo fu ucciso la mattina del 24 agosto 1992, e al gruppo di danzatori africani “Etoilenguewel Kante”.

alfredo fiorini

 

“Abbiamo realizzato diversi progetti in questi 25 anni-ricorda l’attuale Presidente dell’Associazione Alfredo Fiorini Onlus, Giovanna Mammaro-, su tutti quello dei “Nuovi Medici per il Mozambico” che ha permesso a sei giovani mozambicani, meritevoli ma senza mezzi economici, di laurearsi in Medicina e Chirurgia rimanendo nel loro paese, nell’Università di Beira”.

Insomma, pur nel dolore indelebile per la perdita di Alfredo Fiorini, la sua stella brilla sempre grazie alle numerose iniziative a sostegno del popolo africano che il medico missionario terracinese amava.

Ad Alfredo Fiorini sono intitolati l’ospedale di Terracina, l’Istituto Comprensivo di Borgo Hermada e la Biblioteca del Liceo Leonardo Da Vinci, scuola dove Alfredo si è laureato.