Barbara Cerilli(Lista Sciscione) interviene sull’allevamento di mitili


barbara cerilli. anxur time

Barbara Cerilli, candidata nella Lista Sciscione alla prossime Elezioni Amministrative, interviene sul tema della realizzazione dell’ impianto di mitilicultura sulle coste di Terracina.

allevamento cozze. anxur time

“Credo che il fatto che la Regione Lazio abbia autorizzato uno scempio simile, debba farci riflettere. Molteplici sarebbero le ripercussioni negative per Terracina e non solo: la Bandiera Blu, per esempio, per la quale la passata Amministrazione Procaccini si è tanto battuta, sarebbe fortemente a rischio. Inoltre, un allevamento di cozze a 1.80 metri dalla costa vorrebbe dire sporcizia ed inquinamento ad ogni mareggiata. Lo specchio d’acqua interessato poi, è  pari a 500.000 mq, di conseguenza verrebbe vietato il transito e qualsiasi forma di pesca. Ciò, deduco, avrebbe delle serie conseguenze sull’economia terracinese. Quello che più mi preoccupa è che se nessuno fermerà questo scempio, il 29 maggio diventerà definitivo, pensate che cosa potrà significare per Terracina”.

Barbara Cerilli passa poi all’immediato futuro.  “ Farò, insieme alla Lista Sciscione della quale faccio parte e a tutta la Coalizione per Nicola Procaccini Sindaco, tutto quello che è in mio potere per fermare questo pericoloso progetto. Il Mare di Terracina non si tocca, ne ora ne mai”.

 

 

 

 

Share this post