Corradini: il sito di Morelle diventi una risorsa per i terracinesi e per il Comune


“Leggo con piacere l’invito del WWF a ripensare il sito di Morelle, considerando che una delle tematiche ambientali a cui più teniamo e che ha grande peso e rilevanza nel nostro programma elettorale – afferma il candidato sindaco Gianluca Corradini – Terracina, infatti, ha la fortuna, che altri comuni non hanno, di avere un sito come Morelle per un impianto di smaltimento e gestione dei rifiuti umidi. Questo sito è una ricchezza vera e propria perché consentirà al Comune di gestire con efficacia lo smaltimento dei rifiuti e la raccolta differenziata ma anche di generare introiti.

Il Comune, infatti, può realizzare l’impianto, secondo gli standard più avanzati, attraverso un’operazione di project financing e poi può esternalizzare la gestione dell’impianto grazie ad una gara pubblica di appalto. 

In questo modo trasformeremo la gestione dei rifiuti in una vera e propria risorsa per i terracinesi, che ne beneficeranno con un considerevole sconto in bolletta, e per le casse del Comune, che potrà trarne vantaggio per alleggerire il peso del dissesto e diminuire progressivamente il debito. 

Non possiamo pensare, infatti, che al dissesto ci sia una soluzione immediata e miracolosa. Dobbiamo creare una programmazione consapevole e mirata agli obiettivi che ci siamo posti e realizzare le condizioni per una sicura ripresa attraverso una serie di interventi come questo”. 

Share this post