Abbattuti gli ultimi pini, il viale della Vittoria non è più lo stesso


Il viale della Vittoria non sarà più lo stesso. Non ci sono più i pini. Sono stati abbattuti tutti, l’ultimo intorno alle 13 di oggi, giovedì primo novembre. Dopo le ricognizioni dei tecnici si è ritenuto opportuno buttare giù la pianta, evidentemente a rischio caduta. Per chi ha sempre vissuto, da settant’anni a questa parte, col viale alberato e rinfrescato dalle chiome dei pini, è uno choc. Il ciclone di lunedì pomeriggio ha buttato giù oltre trenta piante. Un’altra decina era rimasta in piedi, ma con i fusti piegati e pericolanti. Per questo si è deciso di abbatterli. Per adesso non ci sono notizie ufficiali su come si agirà dopo. Molto probabilmente, se i lavori saranno conclusi e la messa in sicurezza del viale sarà completata, la strada sarà riaperta al traffico nella giornata di lunedì. Quanto alle grosse buche sui marciapiedi, saranno ricoperte. Successivamente si dovrà provvedere a rifare i marciapiedi e a piantare i nuovi alberi, non si sa di che tipo. 

Share this post