Aiuti economici alle imprese agricole, progetto in Regione


Gianni Percoco.ANXUR TIME

È il principale strumento operativo e di programmazione per il settore agricolo. È finanziato dalla Regione e il Comune di Terracina ha deciso di provarci. Con una deliberazione la giunta guidata dal sindaco Nicola Procaccini ha approvato un progetto da 87mila euro. Ora la palla passa alla Regione che dovrà valutarlo.

Ad annunciare l’approvazione del Psr è l’assessore alle Attività produttive Gianni Percoco. Il piano riguarda nello specifico i punti di abbeveraggio, più precisamente nelle zona di Campolungo. Si tratta di captare le acque in località Valle Saragna.

La misura – si legge in una nota – introduce un sistema di sostegno per investimenti e interventi a favore del miglioramento e per il potenziamento delle infrastrutture a servizio delle aziende agricole. Questo al fine di rendere più competitivi i settori interessati. L’intervento proposto, redatto dal dipartimento dei Lavori pubblici del Comune, consiste nella realizzazione delle opere di captazione delle acque a servizio delle aziende zootecniche che abbiano appezzamenti di terreno adibito a pascolo.

L’obiettivo è migliorare le prestazioni economiche di tutte le aziende agricole e a incoraggiare la ristrutturazione e l’ammodernamento. La stesura del progetto è stata seguita da vicino anche dalla delegata all’Agricoltura Annamaria Speranza. «È un intervento che, se finanziato – commenta Percoco – apporterà notevoli benefici alle attività degli agricoltori e degli allevatori operanti in quella zona di Terracina».

Share this post