Al via domani il Wiki Loves Monuments Italia 2016


Inizierà domani per concludersi alla fine del mese di settembre, il concorso fotografico internazionale “Wiki loves Monuments Italia 2016”, Comune partecipa al “Wiki loves monuments Italia 2016”. Si tratta di una iniziativa che coinvolge i cittadini di tutto il mondo allo scopo di documentare il patrimonio culturale sul web e aumentare la consapevolezza della necessità di tutela dei monumenti, delle aree archeologiche e ambientali preservandone la memoria. Anche il Comune di Terracina ha aderito a questo concorso fotografico per contribuire ancor di più alla conoscenza del proprio patrimonio storico culturale. Nella scorsa edizione del “Wiki loves monuments” hanno partecipato 15 nazioni, con oltre 170 mila fotografie realizzate.

Tempio di Giove. Anxur Time

La stessa Amministrazione Comunale, per aderire al progetto, ha stilato un elenco di monumenti da fotografare: tra questi la Torre De Acso, il Convento di San Domenico, il Castello Frangipane, la Chiesa dell’Annunziata, il Monte Sant’Angelo, Palazzo della Bonifica e Braschi, Piazza Mazzini e Piazza della Repubblica, il Parco del Montuno e ovviamente il Tempio di Giove Anxur e la Cattedrale di San Cesareo.

L’ Amministrazione comunale ha autorizzato inoltre la pubblicazione su Wikimedia e sui siti correlati dell’l’elenco dei monumenti fotografabili, con l’inserimento del nome del Comune di Terracina tra le istituzioni che sostengono “Wiki loves monuments Italia”.

Share this post