Allarme sciacallaggio, Di Spigno (Sib): «Fare attenzione»


Città piegata dal maltempo, c’è anche il pericolo sciacallaggio. A lanciare l’allarme è il presidente del Sindacato italiano balneari, sezione di Terracina, Felice Di Spigno. Che riporta i fatti accaduti nelle scorse ore. «Questa notte – ha scritto – sciacalli senza onore hanno scardinato la porta dello stabilimento “La Playa” pensando di trovare chissà cosa. Qualche giorno prima sono stati a far visita ad un altro stabilimento balneare. Gira voce che alcune abitazioni evacuate per inagibilità dopo l’evento catastrofico che ha colpito Terracina, sono state visitate da sciacalli. Come presidente del Sib Balneari Terracina esprimo il mio personale disgusto per queste azioni di sciacallaggio. Invito i colleghi balneari tutti a effettuare ronde notturne e diurne di controllo alle strutture».

Share this post