Ambulatorio medico turistico, si parte. Barboni: «Servizio importante»


Parte oggi a Terracina l’Ambulatorio Medico Turistico, il servizio allestito dal Comune grazie alla collaborazione dell’Associazione Medica Terracinese. Ospitato in via Roma n.119 (accanto alla Chiesa del SS. Salvatore), presso i locali delle Infermiere Volontarie dell’Ispettorato di Latina, afferente il Comitato della Croce Rossa Italiana del capoluogo, l’Ambulatorio Turistico si rivela un servizio sempre più prezioso per gli ospiti della nostra città e per gli stessi terracinesi durante il periodo estivo.

Maurizia Barboni

La delegata alla Sanità, Maurizia Barboni, dichiara: “Siamo molto soddisfatti di essere riusciti anche quest’anno a garantire il servizio. Il mio sentito ringraziamento va all’Associazione Medica Terracinese e alle Infermiere Volontarie della Croce Rossa per essersi messe a disposizione. Mi sembra giusto ricordare che l’Ambulatorio di Terracina è tra i pochissimi dei centri turistici della provincia offerto dal Comune. Lo scorso anno ha erogato oltre tremila prestazioni e prescritto farmaci ed esami, sgravando concretamente il Pronto Soccorso ospedaliero di prestazioni di minore urgenza che sarebbero comunque state a suo carico con un notevole surplus di lavoro. Mi metto nei panni di chi si sta godendo una vacanza e si trova a dover affrontare dei fastidiosi inconvenienti di salute: questo servizio è fondamentale per erogare le prestazioni necessarie con tempi di attesa ridotti e in un ambiente da medico di famiglia, più rassicurante. È nostro dovere cercare di garantire ai cittadini un soggiorno tranquillo a Terracina fornendo l’assistenza di cui necessitano. Anche questo tipo di attenzione fa parte di efficaci e qualificate politiche di promozione turistica”. L’Ambulatorio Medico Turistico rimarrà attivo fino al 31 agosto e osserverà i seguenti orari tutti i giorni: 9-13 e 17-20.

Share this post