ANCORA A SEGNO LA “PODISTICA TERRACINA”


ASD Podistica Terracina. anxur time

Continua la striscia positiva dei ragazzi della “Podistica Terracina” che, a distanza di appena due giorni, hanno conquistato numerosi podi di categoria nel durissimo “Trail in Miniera” di Priverno, corso il 1° maggio, e nell’altrettanto impegnativa “Campestre” di Borgo Grappa, disputata la domenica successiva.

L’asperità del tracciato ha favorito la fortissima Silvia Subiaco, che ha trionfato con sorprendente facilità a Priverno, facendo seguire a Borgo Grappa una terza posizione che vale oro.

Cambia il fondo, si inasprisce il percorso, ma il risultato non cambia per Fernando Fiore, secondo in entrambe le competizioni, ad una manciata di secondi dalla prima posizione. Gli è bastato davvero poco per recuperare le forze e ripartire più forte di prima, alla ricerca di un limite che, evidentemente, non è ancora riuscito a trovare.

fernando fiore. anxur time

Fernando Fiore

Piazza d’onore a Priverno anche per Emilio Subiaco, esempio di perseveranza e di spirito sportivo.

Recupera posizioni Patrizio Iannarilli. Nonostante l’accidentato percorso minerario, il campione terracinese ha dato prova della sua ferma intenzione di riprendersi, a breve, la vetta di una classifica che lo ha sempre visto protagonista.

Da segnalare, in campo femminile, le ottime prestazioni di Luisa Pallotta e Federica Francioni, rispettivamente terza e quarta al traguardo della campestre, mentre un inconveniente fisico ha penalizzato Elena Cantagalli, costretta al ritiro, a pochi chilometri dall’arrivo, proprio quando stava lottando per rientrare in zona premi.

patrizio iannarilli. ANXUR TIME

Patrizio Iannarilli

Grande prova, tra le dune di sabbia finissima, pure per Paolo Sessa, Nicola Grande e Roberto Musilli. Per quest’ultimo, la soddisfazione di avere corso al massimo delle sue possibilità anche a Borgo Grappa.

Buone sensazioni, infine, per Costantino Minghella, atleta di grande tenacia tornato da poco alle gare.

È una stagione impressionante quella che vede protagonista gli atleti della “Podistica Terracina”. Forti dei preziosi consigli del presidente Egidio Pagliaroli, stanno mettendo in pratica la sua tattica preferita: correre più forte degli altri!

Share this post