Andrea Bennato candidato con la Lista Sciscione


Andrea bennato con la Lista Sciscione.Anxur Time

Svelato il nome di un altro candidato che sostiene Nicola Procaccini sindaco a Terracina. Si tratta di Andrea Bennato, 42 anni, Sindacalista, inserito nella Lista Sciscione.  “Dal momento dell’unione con Gianfranco Sciscione ho visto finalmente una città di nuovo in piedi- ha detto Bennato-, un grande lavoro, sia realizzato che in procinto di essere realizzato.

Purtroppo, con l’attività politica interrotta,  tanti cantieri sono rimasti a metà o non sono partiti affatto, come la videosorveglianza comunale. Un danno enorme provocato da coloro che hanno fatto cadere l’Amministrazione su ordine del Senatore Claudio Fazzone e lasciando la città senza guida per oltre un anno.

comune terracina

Nicola (Procaccini ndr) ha avuto il coraggio di apportare un grande cambiamento a Terracina, realizzando un’alleanza fra terracinesi, cosa che non tutti avrebbero fatto, visto le sicurezze di cui avrebbe potuto godere con le vecchie alleanze politiche” . Sul futuro Andrea Bennato ha le idee chiare. ” Mi pongo all’elettorato non con la promessa del “farò”, ma del “faccio”.- conclude, il mio sogno è la creazione di uno Sportello Comunale che sia uno spazio per le aziende, le attività commerciali, per i cittadini, per le associazioni. Oggi i cittadini hanno bisogno di punti di riferimento reali, non basta internet, che pure è fondamentale. A livello privato ho già un’attività di questo tipo: il Centro Unico Servizi Utili.

Mi piacerebbe inoltre creare un servizio di vigilanza locale in tutte le zone limitrofe a Terracina, portando allo stesso livello di servizi tutte le periferie. Inoltre, è necessario, a mio avviso, dare un forte sostegno ai nostri pensionati, realizzando delle iniziative che possano rendere loro la vita più facile, creare attività ricreative per i giovani, rendendoli partecipi della vita quotidiana della città.

panorama Terracina

Una cosa fondamentale, poi, è la creazione di  una Giunta Popolare: ogni zona avrà i suoi rappresentanti in modo che si possa tenere sotto controllo tutto il territorio di Terracina. La realizzazione di una spiaggia per cani, inoltre, rappresenterebbe  una grande attrazione turistica, oltre che un servizio utile ai terracinesi. Mi piacerebbe, infine, allungare la stagione di apertura per campeggi, stabilimenti balneari e alberghi, incentivando i proprietari  con riduzioni sulle tasse comunali”. Bennato ha così concluso: ”Io non vi dico votate Andrea bennato detto Benny ma, vi dico, inizia con noi la rivoluzione Terracinese”.

Share this post