Anxur Time piange il Professor Emilio Selvaggi


emilio selvaggi. anxur time

Se n’è andato quasi in silenzio, lasciandoci in eredità l’ultimo suo articolo che uscirà venerdì prossimo in occasione del numero 187 di Anxur Time.Se n’è andato Emilio Selvaggi, storico, personaggio di una cultura straordinaria, Presidente del WWF, Assessore all’Ambiente del Comune di Terracina, Insegnante di Lettere, scrittore e innamorato della sua Terracina. E’ diventato fin da subito nostro collaboratore e ci siamo accorti immediatamente che la sua rubrica non passava inosservata. “Non mi perdo i suoi racconti- sottolineano spesso i nostri lettori-, ironici, dettagliati, di una profondità estrema soprattutto quando c’è da raccontare la Terracina di una volta, quando lui era bambino.

emilio selvaggi. anxur time

Lo potevi sentire per ore, non ti stancava mai. Come è successo a quei bambini lo scorso 2 novembre quando al Parco della Rimembranza ha raccontato come tantissimi anni fa si trascorreva la giornata dedicata ai defunti. Ci mancherà, tanto. Anxur Time perde una colonna portante, quella pagina a lui riservata sarà insostituibile. Il suo ricordo rimarrà indelebile. Lo piange Terracina, tutta. I suoi ex alunni, quanti lo hanno conosciuto, il WWF, i colleghi e ovviamente la sua famiglia. La moglie, la figlia Elisabeth e il figlio Giuseppe con la moglie. E soprattutto lo piange la sua adorata nipotina Namite della quale suo nonno aveva pubblicato sulla nostra rivista le sue lettere. Ciao Prof., siamo tristi.

 

Share this post