Appia più sicura, scatta la petizione per chiedere interventi urgenti


I residenti chiedono la messa in sicurezza immediata della strada. Lo fanno con una petizione con tanto di fotografie. Troppi incidenti ci sono stati, troppi se ne rischiano ancora. E le istituzioni fanno troppo poco per evitare che accada di nuovo. Siamo sull’Appia, all’altezza dell’imbocco della Frosinone-Mare (temporaneamente chiuso) e la zona di Morelle. I residenti hanno presentato un esposto con 300 firme a prefetto, sindaco, polizia stradale e Anas.

Si richiede l’immediata messa in sicurezza dell’incrocio con l’Appia, ad esempio installando dissuasori di velocità e consolidamento del ponte di accesso a via Morelle e delle altre entrate a ridosso degli svincoli. Dove, come hanno pure documentato i cittadini mediante fotografie, mancano le condizioni di sicurezza. Alla petizione hanno partecipato non solo residenti e lavoratori della zona, ma anche tanti cittadini che semplicemente percorrono quel tratto di strada ogni giorno per dirigersi a lavorare fuori città.

Share this post