Armi per le rapine, Zicchieri (Lega): «Dai carabinieri un segnale di fermezza»


Mentre proseguono le indagini dei carabinieri per fare luce sull’incredibile scoperta fatta a pochi metri dall’ospedale Fiorini, dove nella giornata di ieri sono state rinvenute, all’interno di un borsone, armi e maschere probabilmente per una rapina, arriva il commento dell’onorevole della Lega Francesco Zicchieri. «Rivolgo un plauso ai Carabinieri della compagnia di Terracina diretti dal capitano Francesco Vivona – afferma il deputato – che hanno trovato una vera e propria santabarbara nei pressi del parcheggio dell’ospedale Fiorini. Un arsenale vero e proprio necessario per le rapine. Fucili pistole munizioni, un chilo di polvere di esplosivo, una miccia. Mai come in questo momento occorre dare un segnale di fermezza contro chi delinque e attenta alla sicurezza dei nostri concittadini. Un vivo ringraziamento va ai militari dell’arma della mia città». Secondo le prime ricostruzioni degli inquirenti, quelle armi potevano essere in uso a una banda di criminali che non avrebbero esitato a utilizzarle durante rapine o furti.

Share this post