Arriva la Buriana


a cura di Filippo Di Girolamo

Domani è Settembre...non so’ mai capit’ se è tiemp giust’ pe partì o pè turnà…così cantano ogni tanto alcuni amici miei, e vostri. Settembre però è sicuramente il tempo giusto per la Buriana. Che torna come ogni anno, improvvisa, in riva al mare, intrisa di schiuma e di sale. E anche questa volta la Buriana è allo stabilimento Bahia, presso il lungomare di Terracina. Domani sera, a partire dalle 21, la settima edizione del festival ospiterà sul palco il cantautorato lunare di Giancane, il reggae sabbioso dei Catch a Fyah, il respiro rap-a-dub dei Pneuma. Il tutto arricchito dal suono libero dei dj Mithra & DocRock.
La Spiaggia del Bahia non sarà luogo solo di musica, ma anche di esposizioni d’arte, banchetto merchandise, ristoro food&drink e, soprattutto, un luogo di pace e condivisione dei nostri spiriti dolci. L’entrata è ovviamente gratuita. Un plauso come sempre all’associazione Culturale Art Massive che resiste alle intemperie di questi tempi davvero troppo inquieti, in un filo conduttore che li unisce come fratelli di musica all’Anxur Festival e a Tracce. Non mancate, e venite coi Core Antrise.

Share this post