Ascensore per il centro storico, in attesa dei lavori arriva il subappalto


lavori reliazzazione ascensore per il centro storico. anxur time

Dopo essere scomparso dai radar per anni, finalmente il progetto dell’ascensore per il centro storico alto riemerge dalle carte. E, chissà, da qui a qualche mese potrà davvero portare a significativi passi avanti. I lavori, annunciati come ormai prossimi, per anni sono stati una specie di mistero. La deliberazione della giunta comunale con cui si dava il via libera al progetto preliminare e definitivo, si pensi un po’, risale al lontano 2006. I costi ammontano a un milione 350mila euro. Nel 2014 le carte saltano di nuovo fuori per un affidamento al raggruppamento d’imprese che fa campo a una ditta di Lenola. Finalmente nell’aprile del 2017 viene approvato il progetto esecutivo di variante che non comporta aumenti di spesa. Nei giorni scorsi, per la precisione il 9 ottobre, la società lenolese ha comunicato di voler subappaltare le opere inerenti la realizzazione di una fondazione di micropali trivellati per l’ascensore in zona Agip a favore di una società di Esperia, in provincia di Frosinone. Esaminate le pratiche, il dipartimento competente ha dato l’ok. Un passo avanti? Sicuramente sì. Eppure chissà quanto ancora bisognerà attendere per vedere l’opera.

Share this post