Azienda Speciale, Zaccaria entra nel Cda in quota Fratelli d’Italia


Azienda Speciale: Cristina Zaccaria nuovo consigliere d’amministrazione in quota Fratelli d’Italia. Il coordinatore Luca Caringi: “La dottoressa Zaccaria scelta di qualità”. Dopo le dimissioni di Giuseppe Talone, il Consiglio d’Amministrazione dell’Azienda Speciale di Terracina viene integrato con la nomina della dottoressa Cristina Zaccaria, una laurea in Economia e Gestione Aziendale, da diversi anni professionalmente inserita in un importante gruppo che si occupa dei servizi assistenziali. La nomina della dottoressa Zaccaria è espressione di Fratelli d’Italia il cui coordinatore cittadino, Luca Caringi, sottolinea che “l’indicazione di Cristina rappresenta una scelta di qualità perchè si tratta di una professionista con un’ampia esperienza maturata all’interno di una grande azienda che opera nei servizi assistenziali. Proprio in questi giorni abbiamo approvato in Consiglio Comunale il consuntivo dell’Azienda Speciale, un bilancio largamente positivo sia in termini di servizi erogati sia in termini economici. Colgo l’occasione per ringraziare Giuseppe Talone, precedente rappresentante di Fratelli d’Italia, per il contributo che ha saputo fornire ai risultati raggiunti dall’Azienda e sono certo che anche la dottoressa Zaccaria saprà garantire un impegno estremamente proficuo in un ente che rappresenta un punto di riferimento per tutti i cittadini, vista l’ampia varietà di servizi che eroga per conto del Comune. A nome di Fratelli d’Italia rivolgo a Cristina un sincero augurio di buon lavoro”.

Share this post