Bandiera blu e carta dei servizi, l’assessore Zappone risponde ad Agenda 21


municipio terracina. anxur time

L’amministrazione comunale di Terracina ha iniziato l’iter, anche quest’anno, per il conseguimento della Bandiera blu, l’assessore all’ambiente Emanuela Zappone ha ben presente tutte le date e le scadenze da rispettare per ottenere questo importantissimo riconoscimento per la città di Terracina. Il primo passo è stato l’incontro tecnico, organizzato dalla FEE, tenutosi lo scorso 28 ottobre presso il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, nel corso del quale sono state divulgate le linee guida da rispettare per ottenimento della Bandiera Blu 2017 ( incontro al quale ha preso parte anche il sindaco Procaccini). Primo requisito fondamentale ed imperativo è la qualità delle acque, il comune di Terracina, infatti, ha spedito l’esito delle analisi di Arpa Lazio lo scorso 17 novembre (termine di scadenza il 18 novembre). Il secondo passo sarà ora quello di rispondere ad una sorta di questionario sui requisiti, ogni risposta dovrà essere corredata da una’ampia documentazione, che riguarda numerosi servizi: dalla depurazione delle acque reflue alla gestione dei rifiuti, passando per il traffico veicolare. Questo dossier dovrà essere presentato alla commissione FEE entro il prossimo 19 dicembre.

L’amministrazione di Terracina quindi si sta muovendo e sta agendo rispettando tempi e scadenze.
Per quando riguarda la “Carta dei servizi”, nei prossimi giorni verrà approvata tramite una delibera di Giunta Comunale, intanto è già stata inaugurata l’isola ecologica di Borgo Hermada, è partito il “gran premio della differenziata” una sorta di gara tra istituti scolastici della città che vede protagonisti i bambini che frequentano le elementari e le loro famiglie, altro importante momento che l’Amministrazione sta valorizzando è la “giornata Nazionale dell’Albero”, numerose sono le iniziative che l’Assessorato all’Ambiente sta intraprendendo in collaborazione con scuole, associazioni e il Corpo Forestale dello Stato.

Share this post