Bandiera blu per gli approdi, voto unanime per la mozione della Lega


È passata con voto unanime del Consiglio comunale lo scorso 30 giugno la mozione presentata dalla Lega sulla possibilità di candidare i porti di Terracina alla Bandiera blu. Tutti e 22 i consiglieri presenti al momento del voto si sono espressi in modo favorevole dopo aver ascoltato l’intervento del consigliere Valentino Giuliani, promotore dell’iniziativa, e dell’assessore all’Ambiente Emanuela Zappone. Oltre che i consiglieri Marangoni e Di Tommaso.

Si tratta di un nuovo obiettivo di qualità turistica e di sostenibilità ambientale. Già sussisterebbero le condizioni di funzionalità e di organizzazione dei servizi rispondono ai criteri e ai requisiti fissati dalla FEE per l’ottenimento della Bandiera blu degli Approdi. Almeno per quanto riguarda il porto di Badino, dal momento che per quello di Terracina sarebbe necessario e urgente realizzare il Piano regolatore portuale al fine della sua riqualificazione e specializzazione.

Share this post