Basile, Procaccini un piccolo Marchese del Grillo


augusto andrea basile.anxur time

Il responsabile cittadino di Forza Italia Augusto Andrea Basile interviene a gamba tesa nel dibattito politico innescato da Procaccini e Fazzone sulla compattezza del centrodestra in vista del voto di settembre. «Penso che il personaggio interpretato da Sordi sia la bella copia dell’onorevole Procaccini. Parla di onestà proprio lui che ha rinnegato chi si è battuto contro tutti per farlo eleggere sindaco di Terracina addirittura chiamandolo “Padrino”, il quale perdonandolo delle malefatte gli ha riteso la mano in un momento difficile garantendogli i numeri per amministrare la città. Ora l ‘on.Fazzone chissà perché non è più buono. E come mai ha scelto il sottoscritto (persona non onesta) alla presidenza della commissione bilancio? Che come ben si sa è commissione importante. Sciocchezze per Marchese del Grillo. Ora servi poi alla gogna. L’onestà caro Procaccini, ( onorevole mi sembra una presa in giro) si basa sul rispetto e la riconoscenza, cose che a di te non appartengono. Potrei fare la lista di amici che hai buttato a mare senza una ragione solo per un tuo tornaconto elettorale ma Terracina ti conosce bene e gli amici non dimenticano. Hai parlato di traditore del tuo amico del cuore, ora non più, Luca Caringi solo perché ha portato avanti a testa alta quei principi e quelle idee di cui tu ti riempi la bocca. Unire il centrodestra. Vedi Nicola non si invita una persona disonesta al proprio matrimonio o al battesimo della propria figlia dove tra l’altro sono venuto con piacere. Un po’ di coerenza non ti farebbe male. Le persone non sono oneste quando fa comodo e
smettila di fare il bambino viziato, siediti ad un tavolo con noi per sancire l’unione del centrodestra. Credo che al di là di queste piccolezze non sei uno stupido e ancora sei in tempo per dimostrare che credi in quello che dici. L’unione del centrodestra per noi ancora è un valore e spero che lo sia anche per te. Ti invito a mantenere il confronto politico nell’ambito dei temi e dei contenuti che riguardano l’imminente campagna elettorale».

Share this post