“Basta feci di cani per strada”


“Non posso che constatare che le vie di Terracina sono disseminate da feci di cani, i cittadini si lamentano degli escrementi non raccolti lungo le strade, i marciapiedi e nelle aiuole – afferma in una nota Massimo D’Agostini, candidato alla carica di consigliere alle ultime amministrative – È ormai un malcostume diffuso quello di portare a spasso i propri cani senza raccogliere le feci come sarebbe opportuno fare. Esiste un’ordinanza che a riguardo prevede che chi conduce il proprio cane è tenuto a pulire il suolo pubblico.
Forse quello che manca nella nostra città è il senso civico, ovvero una coscienza dei propri doveri e delle proprie responsabilità nei confronti della comunità terracinese. Dopo aver suggerito alla Commissaria, aimè senza esito, riprovo a presentare richiesta all’ amministrazione tutta, in seguito alle numerose lamentele da parte degli abitanti, di avviare una campagna di sensibilizzazione per promuovere la raccolta delle deiezioni canine sul suolo pubblico per invitare a rispettare le regole, sia per ragioni di decoro che di igiene.
Per fortuna tanti padroni degli amici a quattro zampe non sono degli incivili, tanti con paletta e sacchetto al seguito, rispettano le regole e l’ambiente.

Massimo D'Agostini

Massimo D’Agostini

Share this post