Beach soccer femminile, Lady Terracina già al lavoro


La Lady Terracina è già al lavoro per preparare la stagione di beach soccer 2020, piantando sulla sabbia alcuni punti fermi. Senz’altro la voglia di riscatto è il sentimento più comune tra la dirigenza determinata a dare seguito al progetto, elemento indispensabile anche per la conferma dello staff tecnico capeggiato dal mister Simone Feudi, il vice Valerio Del Duca, il preparatore dei portieri Ivan Martinelli e la fisioterapista Margot Gambarotta. Un lavoro in simbiosi che in realtà non ha avuto interruzioni nei mesi scorsi, in cui analizzata e messa da parte la stagione passata, è proseguito con attenzione il monitoraggio del panorama nazionale ed internazionale, col risultato di ottenere buone indicazioni in linea coi propositi fissati.

La società si presenta dunque ai nastri di partenza per il settimo anno consecutivo, un segnale importante per un movimento che l’ha vista protagonista anche per la certezza di rispondere sempre e per prima presente. La presidente Sara Di Fonsi sottolinea: “Non sarà un’annata storta a toglierci l’entusiasmo, anzi, se possibile siamo ancora più vogliosi di ritornare sulla sabbia a cercare rivincite”. Ovviamente si sta costruendo un roster che già dall’appuntamento con la Euro Winners Cup di Nazarè possa consolidarsi e mantenersi poi competitivo per il Campionato Italiano.

Share this post