Beach Soccer, inizia il Campionato. Terracina difende il tricolore


cesar terracina beach soccer. anxur time

E’ tutto pronto per la 13^ edizione del Campionato di Serie A di Beach Soccer. Da domani al 7 agosto si disputeranno sei tappe, una in cui giocheranno tutte le squadre, due solo per quelle del sud ed altrettante del nord. La sede delle Final Eight di Riccione chiuderà la stagione. Le migliori quattro di ciascun girone si giocheranno il titolo 2016. Terracina è Campione d’Italia uscente. Si parte domani subito con Viareggio, storica location del Beach soccer che sarà il teatro della tappa in cui saranno concentrati entrambi i gironi della Serie A.

paolo palmacci, capitano Terracina beach soccer. anxur time

Paolo Palmacci, capitano Terracina Beach Soccer

Dall’8 al 10 luglio a Terracina si sfideranno i sodalizi del centro sud. Altra sede storica quella del centro pontino che tra campionato, coppa, finali e tappe europee è stato teatro di dieci eventi facendo registrare il record di presenze sugli spalti della Beach Arena sul lido di Traiano. Dopo le tappe di campionato del 2006, 2012, 2013 e 2014, le finali del 2007 e 2012, la Coppa Italia del 2009 e del 2015, le tappe di Euroleague del 2012 e 2013 ora un’altra occasione di lustro per Terracina (nella foto grande il brasiliano Cesar). La formula del Campionato è cambiata leggermente per rispondere alle esigenze degli impegni della nazionale e per rendere le tappe più concentrate e meno stressanti per le società.

Le final eight saranno aperte dalla Supercoppa in cui si sfidano la vincitrice della Coppa Italia e quella dell’ultimo campionato. Meno tappe dunque ma stesso numero di gare, ogni club disputerà sette partite. Terracina è stata inserita nel girone B con Atletico Licata, Barletta, Canalicchio Ct, Catanese, Catania, Ecosistem Catanzaro, Scoglio della Galea Lamezia Terme, Napoli e Villafranca.

Share this post