Beach Soccer, inizia il Mondiale


Italia beach soccer ai mondiali della bahamas. anxur time

Ore di vigilia per la Nazionale italiana di Beach Soccer, che questa notte (24.30 ora italiana) affronterà la Nigeria nel match d’esordio della Coppa del Mondo FIFA alle Bahamas 2017. Grande attesa anche a Terracina per questa rassegna iridata dal momento che vestono azzurro il bomber e capitano Paolo Palmacci che ha all’attivo 183 gol su 196 presenze, quindi Alessio Frainetti e il vice allenatore Emiliano Del Duca. Un terzetto che ha fatto le fortune del Terracina Beach Soccer. Senza dimenticare chi ha vestito la maglia biancoceleste come Stefano Spada e Francesco Corosiniti. Della comitiva fa parte anche il preparatore atletico di Itri, Paolo La Rocca.

Emiliano Del Duca 3

Il vice allenatore della Nazionale Italiana Emiliano Del Duca

Nel fine settimana gli Azzurri hanno affrontato in due test di allenamento le nazionali di Paraguay ed Emirati Arabi, entrambe inserite nel Gruppo C dei campioni in carica del Portogallo e battute rispettivamente con il risultato di 7-5 e 7-2. Ieri pomeriggio è stata la volta del primo allenamento sulla sabbia della ‘National Arena’, l’impianto in cui verranno disputate tutte le gare del Mondiale, mentre in serata la squadra e i componenti dello staff sono stati gli ospiti d’onore del Console italiano onorario a Nassau Alberto Suighi in occasione della Festa della Liberazione. Soddisfatto il Commissario Tecnico Massimo Agostini su come la sua squadra ha lavorato bene in queste settimane di preparazione.

Alla settima partecipazione su nove edizioni della Coppa del Mondo (miglior piazzamento il secondo posto nel 2008), gli Azzurri sono reduci dal quarto posto nel Mondiale di due anni fa ad Espinho in Portogallo e vanno a caccia del primo successo iridato. Dopo la gara d’esordio con la Nigeria, l’Italbeach dovrà vedersela sabato con l’Iran e lunedì con il Messico. Le prime due classificate del girone si qualificheranno ai quarti di finale in programma il 4 maggio.

Share this post