Beach Soccer:Terracina si fa in due alle finali scudetto


Llorenc sempre tra i più pericolosi

Neanche il tempo di assimilare gli ultimi risultati che le magnifiche otto del Campionato di Serie A di beach soccer da giovedì a domenica si daranno battaglia nelle finali scudetto che si terranno a Catania. Per la prima volta nella storia Terracina porta due formazioni alla poule.

Si tratta del Terracina e della matricola Anxur Trenza. Entrambe hanno chiuso al secondo posto nei rispettivi gironi.

La formazione di Del Duca (nella foto grande Llornec) ha perso il primato proprio ieri dopo aver subito il 3 a 0 dal Catania e nei quarti di finale se la vedrà contro Milano che lo scorso anno l’ha beffata in finale. Il Terracina giocherà la  finale di Supercoppa proprio contro i meneghini avendo vinto la Coppa Italia 2013.

Gregorio Altobelli(Anxur Trenza)

Gregorio Altobelli (maglia gialla) protagonista con l’Anxur Trenza

L’Anxur Trenza invece, dopo un inizio in sordina è andata in crescendo chiudendo seconda solo per differenza reti. Ai quarti ci sarà il Canalicchio. Infine, Terracina si conferma capitale del beach soccer avendo raddoppiato il numero di squadre aventi diritto a partecipare al Campionato di Serie A dopo le promozioni del Centro Storico e de Le Fischiere.

Share this post