Beach tennis – Internazionali: spettacolo a Terracina


Internazionali di Beach Tennis, Beccaccioli-Garavini sul tetto di Terracina!
Doriano e Marco bissano il successo dello scorso anno. Nel Femminile vincono D’Elia e Visani.
Si concludono nel migliore dei modi gli Internazionali di Beach Tennis di Terracina. In un centrale esaurito in ogni ordine di posto disponibile, il romano Edoardo Beccaccioli e il ravennate Marco Garavini si sono laureati campioni per il secondo anno consecutivo.
Dopo aver faticato in semifinale contro Antonelli e Bollettinari (6-3, 1-6, 6-4 il risultato finale), Beccaccioli e Garavini hanno avuto la meglio in finale contro i campioni del mondo Matteo Marighella e Michele Cappelletti, dopo una partita a senso unico, conclusasi con il risultato di 6-3, 6-4.

L’evento organizzato dall’Associazione Sportiva Dilettantistica “Amici dello Sport” del presidente Francesco Cascarini ha superato brillantemente l’ennesima prova, resistendo persino al maltempo che imperversava sul litorale laziale nel week end e riuscendo ad allestire un rdt summer village nuovo di zecca, che per l’occasione si è rinnovato completamente, presentando ben 15 campi secondari e un centrale.

Oltre al Doppio Maschile sopra menzionato, si è giocato anche il torneo ITF Doppio Femminile. Sotto l’occhio attento del Giudice Arbitro, il Sig. Aniello Santonicola (White Badge), Eva D’Elia e Veronica Visani si sono dimostrate delle schiacciasassi per tutte le avversarie e sono state capaci di battere in finale con un secco 6-2 6-1 le gemelle Michela e Noemi Romani, che in precedenza avevano estromesso dal torneo le neo campionesse del mondo Flaminia Daina e Giulia Gasparri nei quarti di finale.

1441557714000 (1)
Nella categoria ITF Singolare Maschile ha invece trionfato il giovane ferrarese Gregorio Barison (classe 1998). Dopo un torneo senza sbavature, Barison ha battuto in finale il campano Marco Schiattarella con il risultato di 9-7. Menzione particolare per il promettente under locale Vincenzo Addessi, autore di un ottimo torneo e che si è arreso soltanto ai sedicesimi di finale, perdendo contro il più esperto Massimiliano Oddo.
Nel Doppio Misto ITF, Terracina aveva addirittura sognato di portare a casa il titolo, ma purtroppo i terracinesi Chiara Fusco e Simone Perroni hanno abbandonato i propri sogni di gloria sul più bello, capitolando in finale contro i promettenti Giulia Trippa e Nicolò Sidoti, che durante l’incontro hanno dimostrato un perfetto affiatamento e si sono imposti con un secco 9-2.
Quest’anno gli Internazionali di Beach Tennis di Terracina hanno visto aumentare anche il numero di atleti stranieri presenti nei vari main draw. Sono state ben 8 le nazioni rappresentate, oltre all’Italia, sono arrivati atleti da ogni parte del globo, e in particolare da Austria, Francia, Brasile, Russia, Slovenia, Marocco e Grecia, quest’ultima ha presentato ben sette giocatori distribuiti nelle diverse categorie di gioco.
L’Associazione Amici dello Sport ha anche registrato un servizio televisivo che sarà mandato in onda in differita da Super Tennis (canale 32 del digitale terrestre e canale 224 del bouquet Sky) con commento tecnico di Marco Ortolani, autore del libro “Beach Tennis Ravenna Capitale” e già commentatore per i Campionati del Mondo di Cervia dello scorso Agosto.
Per dare visibilità ai diversi sponsor dell’evento, all’interno dell’rdt summer village è stato allestito un villaggio promozionale, dove sono stati presenti gli stand di Addessi Sport, BaSar Terracina, JayKay, Beach Tennis School, Uniprogest (Gruppo Unipol Banca), No + Vello e dello Studio Fisioterapico Gardenia, che ha gestito brillantemente per tutta la durata degli Internazionali il servizio di fisioterapia per gli atleti iscritti.
Gli Internazionali di Beach Tennis di Terracina e l’Associazione “Amici Dello Sport” quest’anno si sono dimostrati molto attivi anche nel sociale. Per questo motivo, sabato 5 settembre all’ombra del Tempio di Giove è stato realizzato un evento di Zumba® Fitness legato alla campagna per la raccolta di fondi a favore della lotta contro il tumore al seno, ovvero il Party in Pink™ lanciato da Zumba® nel 2010. Evento che ha riscosso enorme successo tra il pubblico, con gli istruttori qualificati e di fama internazionale come Tania Ginard Zumba twinz Zj™ (Svezia), Raffaele Verrillo Zj™ (Italia), Claudia Balestra Zin™ (USA) e Wilson Valenzuela Zin™ (Repubblica di Santo Domingo) che hanno aggiunto quel pizzico di colore e vivacità in più all’evento. Tutti i fondi raccolti durante il Party in Pink™ saranno destinati al nuovo fondo Zumba® Global Research Grant for Breast Cancer Prevention.
Cala il sipario sugli Internazionali di Beach Tennis di Terracina, ma non è ancora tempo però di andare in letargo per il Beach Tennis. A partire dal prossimo 11 settembre sono in programma infatti i Campionati Assoluti Regionali, che chiuderanno la straordinaria stagione estiva dell’Associazione Amici dello Sport.

Share this post