Benessere e salute non si toccano


Ieri pomeriggio, intorno alle 16:00, si è svolta in Piazza Garibaldi una manifestazione statica autorizzata sotto lo slogan “Terracina non si ferma – Lo Sport è Vita”, organizzata da Antonio Vallone insieme ad alcuni proprietari delle palestre di Terracina, per dimostrare il disaccordo dell’ultimo DPCM del 25 Ottobre scorso, che ha di fatto decretato la chiusura delle palestre e delle piscine.
Gli organizzatori hanno steso a terra, dovutamente distanziati, i tappetini solitamente usati in palestra per fare gli esercizi, e lì si sono seduti tutti in segno di protesta, silenziosa, occupando tutta la piazza. “Il governo ci vuole immobili – hanno dichiarato gli organizzatori – e noi protestiamo così! Il nostro corpo è nato per muoversi e non staremo mai fermi!”
Dopo essere stati un’ora seduti ed in silenzio all’improvviso al ritmo del battito delle mani accennato qualche esercizio di ginnastica al coinvolgendo tutti i sostenitori dell’iniziativa ed i curiosi che circondavano la piazza.
Gli organizzatori ringraziano le forze dell’ordine per la presenza ed il sostegno.
Difficile restare fermi per chi ha fatto del movimento la propria vita ed è fermamente convinto che il movimento fisico è fondamentale per la salute!

TERRACINA NON SI FERMA!!!

Share this post