Blitz e controlli del Nas in tutta la Provincia, accertamenti anche a Terracina


Prosegue senza sosta l’attività d’indagine del Nas di Latina per tutelare la salute dei cittadini. Nei giorni scorsi, i carabinieri del comandante Felice Egidio hanno eseguito controlli e accertamenti in tutta la Provincia. Gli specialisti dell’Arma hanno trovato irregolarità anche a Terracina. Qui l’attività ispettiva dei militari comportava recentemente la chiusura, per gravi inconvenienti igienico–strutturali, di un deposito per la vendita all’ingrosso di alimenti, che si estende su una superficie di oltre 300 metri quadrati. Il valore della struttura chiusa, anche grazie all’intervento di personale del dipartimento di prevenzione dell’ASL Latina, che nell’occasione impartiva disposizioni correttive, è di circa 300.000 euro, mentre la sanzione amministrativa erogata alla persona responsabile ammonta a 1.000 euro.

Share this post