Bracconaggio in area protetta, blitz del Nipaf nel Parco degli Aurunci


Blitz del Nipaf nel Parco Naturale dei Monti Aurunci in località Costa Azzurra, agro del Comune di Terracina dove sorprendevano, a seguito di mirati appostamenti, un bracconiere del luogo mentre stava pasturando con pane e ortaggi l’interno di una gabbia/trappola di grosse dimensioni ml. 9x 2, posizionata nei giorni precedenti al fine di catturare cinghiali. Lo stesso veniva denunciato a piede di libero per atti di bracconaggio in area protetta.

Share this post