Bravo Max. Grande in campo e fuori


Max Carlini per la SLA. Anxur Time

Si potrà pur essere un grande atleta nella propria disciplina, ma se non fai qualcos’altro che ti distingue, si rischia di rimanare vuoti dentro. Massimiliano Carlini evidentemente la deve pensare così perchè il fantasista terracinese in forza al Frosinone ha postato sul proprio profilo Facebook facebook una sua foto in cui chiede aiuto per i malati di SLA e per la ricerca, tramite la campagna avviata da un’associazione. Lunedì, a Terracina, presso il giardino della Maison, si svolgerà una raccolta fondi che saranno devoluti allo studio e alla ricerca per questa malattia.

Tags carlinisla

Share this post