Bullismo e cyberbullismo, incontro per famiglie e docenti


Avrà luogo venerdì 22 giugno 2018, alle ore 16 presso l’Istituto Scolastico “Don A. Bragazzi” in via Delibera a Terracina, l’incontro-studio per famiglie e docenti “Bullismo e Cyberbullismo – Giovani e Media”, promosso dalla Città di Terracina in collaborazione con l’Istituto Comprensivo “M. Montessori”, l’Osservatorio Violenza e Suicidio e l’associazione di promozione sociale “LiberaMente – Professionisti Età Evolutiva”.

Il convegno illustrerà la tematica del bullismo e del cyberbullismo, che negli ultimi anni ha fatto registrare un sempre maggior numero di episodi, soprattutto all’interno degli istituti scolastici. Oltre agli alunni, i soggetti interessati al tema sono i docenti e le famiglie. Durante l’incontro verranno trattate le caratteristiche del bullismo, sotto l’aspetto psicologico, sociale e giuridico, ed illustrate le misure di contrasto e prevenzione che possono essere messe in atto, sia nei contesti tradizionali sia nel più ampio e variegato territorio della Rete.
L’incontro sarà introdotto dai Saluti istituzionali del sindaco di Terracina, Nicola Procaccini, del vicesindaco e assessore comunale alle Politiche Sociali Roberta Tintari, e del consigliere comunale Sara Norcia.

Interverranno, in qualità di relatori: Stefano Callipo (psicologo clinico e giuridico, psicoterapeuta e presidente dell’Osservatorio Violenza e Suicidio), Chiara Colosimo (consigliere Regione Lazio Commissioni Politiche Sociali e Criminalità e Antimafia), Roberto Graziosi (dirigente Commissariato P.S. di Terracina), Alessandra Forcina (neuropsicomotricista, presidente dell’associazione “LiberaMente), Chiara Guglietti (neuropsicomotricista, vicepresidente dell’associazione “LiberaMente”), Erica Stravato (psicologa associazione “LiberaMente”) e il professor Guido Gerosa (referente per il bullismo dell’Istituto Comprensivo “M. Montessori”), che ha tenuto quest’anno un corso specifico sul bullismo presso il medesimo istituto.

Share this post