Cadaveri in mare, risolto il giallo: donna e bambina scomparse pochi giorni fa


Si è risolto dopo alcune ore di indagine il giallo dei cadaveri trovati in mare tra Terracina e Fondi sabato mattina. Appartengono a una 31enne di origini cubane e a una bambina di quattro anni. Lo riporta l’Ansa che ricostruisce gli esiti delle ricerche da parte di Guardia di Finanza e Capitaneria di porto. Il ritrovamento dei corpi senza vita chiudono il cerchio su una tragedia avvenuta pochi giorni fa. Con loro, infatti, c’era anche un uomo di Mondragone, imprenditore nel settore dei supermercati, che il 2 maggio era scomparso dopo un’uscita in mare nelle acque di Baia Domizia, in provincia di Caserta. Si è trattato, quindi, di un incidente. Il corpo dell’uomo era già stato trovato nei giorni scorsi. Sabato mattina, durante un giro di pattugliamento, l’unità navale della Guardia di Finanza ha scoperto i cadaveri della compagna e della bambina.

Share this post