Caduta massi a La Fiora, polizza per ottenere i finanziamenti


Senza polizza fideiussoria non arrivano i finanziamenti. Lo prevede la lunga trafila burocratica indispensabile per ottenere i fondi e gli uffici comunali corrono ai ripari. L’ente deve dotarsi di una garanzia fideiussoria dell’importo pari al 30% dell’anticipazione concessa a favore della Regione Lazio che i Comuni sono tenuti a sottoscrivere obbligatoriamente. Altrimenti salta tutto. I fondi di cui si parla riguardano la realizzazione delle opere di difesa dalla caduta dei massi in località La Fiora. Soldi approvati nei mesi scorsi. Il Comune ha quindi ottenuto diversi preventivi da parte di quattro compagnie assicurative. Dall’esame delle offerte pervenute è risultata economicamente più vantaggiosa per l’ente quella di una compagnia con sede a Mantova. C’è da ricordare che l’acconto del 30% dell’anticipazione è dell’intero importo del finanziamento regionale, che è di quattro milioni.

Share this post