Campionati di beach tennis, cala il sipario: tre giorni di successi


Cala il sipario sui campionati italiani under e assoluti di beach tennis. Con l’avvento dell’estate, dal 28 giugno all’1 luglio, il gotha del ‘tennis da spiaggia’ ha fatto tappa a Terracina, nella location più incantevole del litorale pontino ai piedi del monte Sant’Angelo. Presso lo stabilimento “Rive di Traiano”, sono infatti andati in scena quattro giorni di puro spettacolo e divertimento in cui si sono sfidati grandi professionisti e nuovi campioncini del futuro. Alla ricerca dell’ennesimo trofeo da apporre in bacheca, i campioni italiani del beach tennis si sono contesi i titoli assoluti nelle categorie di singolare (maschile e femminile) e di doppio (maschile, femminile e misto), mentre fra i più giovani sono scesi in campo tante giovani speranze azzurre suddivise nelle categorie under 12, 14 e 16. Last but not least, come direbbero gli anglosassoni, i tornei FIT collaterali di doppio riservati alla terza categoria.

Nella giornata conclusiva della kermesse sono stati messi in palio ben 8 titoli tricolore. A laurearsi campione nel singolare maschile assoluto è stato un superlativo Andrea Reginato, abile a superare Riccardo Manenti col punteggio di 6-3 6-4. In una sfida mozzafiato tra “millennials” ha giocato e non poco l’emozione. “Non è stato facile sfidare un amico come Riccardo – spiega Reginato -. Lo conosco da quando siamo bambini e affrontarlo in un appuntamento così importante non è stato per niente semplice”. Andrea proviene da una famiglia di grande tradizione sportiva. “Mio nonno è stato portiere nel Cagliari – afferma il neo campione azzurro -. Nelle nostre vene scorre da sempre la passione verso lo sport”. Negli occhi e nelle parole di Reginato traspare tantissima soddisfazione non solo a livello individuale. “Sono contento di aver conquistato il titolo ed orgoglioso per la Sardegna che la finale sia stata disputata tra due giocatori corregionali” chiosa il talento sardo classe 2000. In ambito femminile, invece, si è assicurata il titolo nel singolare assoluto Maddalena Cini confermando lo status di numero uno dell’entry list. La giocatrice di Jesi, trionfatrice in finale su Cristina Abrami lasciando per strada un solo game, succede nell’albo d’oro alla cesenatica Veronica Visani. “Sono stati tre giorni stupendi – afferma Maddalena -. Ho lottato con tutta me stessa cercando di impegnarmi il più possibile. Terracina? È un luogo stupendo in cui mi sono trovata benissimo sotto ogni punto di vista. Penso si possa considerare sempre più una solida realtà”. Nel doppio misto assoluto spicca il successo di prestigio raggiunto da Diego Bollettinari e Federica Bacchetta ai danni di Andrea Banci e Cristina Abrami. “Siamo al nostro primo torneo giocato assieme – rivela la plurititolata Federica – e come primo risultato direi che non ci possiamo lamentare (sorride, ndr)”. Molto felice anche il compagno Diego che ci confessa la nascita e la successiva formazione di questa nuova coppia di gioco. “Ho il numero di Federica da tempo. Mi è bastato mandarle un messaggio per ottenere una risposta positiva. Chissà che non si possa replicare in futuro”.

Per la prima volta nella sua storia la regione Lazio ha ospitato la maggior manifestazione nazionale per gli under. Tanti giovani campioncini hanno divertito e colorato le spiagge di Terracina non solo sotto l’aspetto del gioco. “Vedere questi ragazzi così felici ed entusiasti ogni qualvolta si recavano in direzione gara mi ha reso orgoglioso – dichiara Giancarlo De Risi -. Ogni volta non vedevano l’ora di scendere in campo. Immagino che se fosse stato per loro avrebbero giocato all’infinito. Abbiamo provato a fornire i migliori servizi possibili cercando di non far mancar loro nulla e venendo sempre incontro alle loro esigenze. È stata la novità assoluta del torneo ma soprattutto una piacevolissima scoperta”. A brillare più di tutti e tutte, anche nell’ultimo giorno dell’evento, è stata un’incontenibile Irene Mariotti. La giovane promessa del CT Grosseto, oltre ai due titoli di singolare nella categorie under 14 e 16, assieme all’amica Elena Francesconi si sono assicurate anche il “double” in doppio. Da annotare inoltre le splendide affermazioni di Mattia Bazzi e Federico Caroli nel doppio under 16 e, nella medesima categoria, il titolo colto dallo stesso Mattia in coppia con Giulia Masina nel doppio misto. Tra i più piccolini under 12 superlativo torneo vinto nella specialità del misto da Alessandro Muolo ed Elena Francesconi che non tradiscono le aspettative e rispettano lo status di teste di serie numero uno.

Infine un plauso doveroso all’organizzazione e allo staff con il prima citato De Risi e il deus ex machina Francesco Cascarini, presidente della ASD Amici dello Sport. In occasione della kermesse, sono stati allestiti ben 16 campi da gioco al fine di consentire il fluido svolgimento degli incontri previsti e affinché si potessero coinvolgere appieno appassionati di vario genere anche nelle competizioni federali riservate ai terza categoria. “Abbiamo svolto un grande lavoro – afferma Cascarini – guidati dalla passione e dallo spirito di sacrificio. Anno dopo anno cerchiamo di migliorarci e di offrire un prodotto sempre più appetibile senza mai trascurare alcun particolare. La risposta avuta dalla gente in questi giorni ci ha reso orgogliosi e penso sia il dato più emblematico”. Fermarsi per riafatare? Neanche per idea. Francesco è già con la testa ai prossimi appuntamenti. “A cavallo tra agosto e settembre ospiteremo un torneo ITF internazionale con montepremi pari a 15.000 $ + H. Il nostro scopo è di puntare sempre più in alto”. Un successo di pubblico senza precedenti presso l’RDT Summer Village, per una kermesse che è riuscita nell’intento di coniugare in modo magistrale contenuti sportivi, bellezze naturali e capacità organizzative di prima fascia. La passione e l’amore per il beach tennis a Terracina non si placa davvero mai.

PALMARES “CAFFE CIRCI CAMPIONATI ITALIANI  DI BEACH TENNIS ASSOLUTI & UNDER”

Categoria Under 12

Doppio Maschile: Muolo Alessandro – De Giorgio Luca
Doppio Femminile: Picci Alessia – Tesoro Julia
Doppio Misto: Muolo Alessandro – Francesconi Elena

Categoria Under 14

Doppio Maschile: Andreolini Luca – Baldini Nicolò
Doppio Femminile: Mariotti Irene – Francesconi Elena
Doppio Misto: Andreolini Luca – Mariotti Irene
Singolare Maschile: Campedelli Peter
Singolare Femminile: Mariotti Irene

Categoria Under 16

Doppio Maschile: Bazzi Mattia – Caroli Federico
Doppio Femminile: Mariotti Irene – Francesconi Elena
Doppio Misto: Bazzi Mattia – Masina Giulia
Singolare Maschile: Boscolo Meneguolo Filippo
Singolare Femminile: Mariotti Irene

Categoria Assoluti

Doppio Misto: Bollettinari Diego – Bacchetta Federica
Singolare Maschile: Reginato Andrea
Singolare Femminile: Cini Maddalena

Share this post