Canoa, il bis di Roberto e Mario


Mario Guerra e Roberto Angelucci. Anxur Time
Mario Guerra e roberto Angelucci. Anxur Time

Mario Guerra e Roberto Angelucci sul gradino più alto del podio

Mario Guerra e Roberto Angelucci in gara a Castelgandolfo

Grande performance degli atleti di casa nostra ai Campionati Italiani di canoa che si sono svolti a Castelgandolfo. Medaglia d’oro per la coppia formata da Roberto Angelucci e Mario Guerra.

Vero e proprio spettacolo a Castelgandolfo con i tricolori di canoa di fondo. Così come era accaduto lo scorso anno sono stati grandi protagonisti atleti di Terracina che si sono portati a casa una vittoria strameritata. Parliamo dei talentuosi Roberto Angelucci e Mario Guerra (nella foto) che hanno vinto la gara sui 5000 metri. Un campo di gara formato da due giri completi del campo con rettilinei di 1.350mt circa e virate a sei boe.

Roberto e Mario hanno messo in evidenza imprevedibilità, resistenza, spettacolo e giochi di scia, caratteristiche fondamentali nella gestione di una gara di fondo. Il successo dei portacolori del Centro Sportivo Remiero della Marina Militare in particolare è arrivata nella C2 5000 metri ragazzi maschile con un tempo di 25’16”14.

Gli stessi si sono piazzati al secondo posto sempre a Castelgandolfo nei campionati italiani di fondo categoria ragazzi su una distanza di 2000 metri.La coppia si è formata da qualche mese proprio presso il Centro Sportivo Remiero della Marina Militare di Sabaudia.

Mario Guerra e Roberto Angelucci in gara a Castelgandolfo

Mario Guerra e Roberto Angelucci in gara a Castelgandolfo

Ma i successi terracinesi sono proseguiti anche grazie ad Alessio Incollingo e Michael Pietrosanti nella C2 5000 metri juniores  e con Luigi Fonsi nella C1 5000 metri categoria Ragazzi che hanno conquistato una preziosa medaglia d’argento. Luigi Fonsi aveva vinto l’oro e Alessio Incollingo l’argento nei campionati italiani do fondo categoria C1 Ragazzi sulla distanza di 2000 metri.

Share this post