Carlo Augelli, arriva l’encomio al Vigile del Fuoco “eroe”


Sarà un Consiglio Comunale speciale quello che si terrà a Terracina martedì prossimo 6 settembre alle 10.00. Un punto all’ordine del giorno riguardante la solidarietà ai Comuni terremotati del Centro Italia. A tal proposito è stato confermato che il gettone di presenza sarà devoluto interamente proprio per sostenere gli aiuti a quelle popolazioni.

gianfranco sciscione, presidente del consiglio. anxur time

Gianfranco Sciscione, Presidente del Consiglio

Inoltre, su proposta del presidente del Consiglio Comunale Gianfranco Sciscione, verrà consegnata una pergamena al Vigile del Fuoco Carlo Augelli che il 16 agosto scorso ha salvato la vita ad una bambina di 13 mesi rimasta coinvolta in un incidente stradale a Terracina. Lo stesso Presidente del Consiglio ha inviato al sindaco e a tutti gli Assessori e Consiglieri la lettera di encomio che riguarda Carlo Augelli.

“Il giorno 16 agosto 2016, alle ore 11.00 circa, a seguito di un incidente stradale occorso alle porte di Terracina, rimanevano ferite 5 persone tra le quali una bambina di appena 13 mesi. Il Vigile del Fuoco, Carlo Augelli, trovandosi nei pressi del luogo dell’incidente, sebbene libero dal servizio, prestava immediato soccorso alla bimba che versava in stato di arresto cardiaco e, grazie alle proprie competenze di infermiere, le praticava un ciclo di massaggi cardiaci, così consentendole, nonostante la gravità delle condizioni di salute, di riprendere a respirare. Il comportamento del Vigile del Fuoco Carlo Augelli, oltre che provvidenziale per un’auspicata pronta guarigione della bimba, si contraddistingue per le mirabili doti di altruismo e generosità d’animo, nonché per il forte spirito di dedizione al servizio, che costituiscono per tutta la Comunità un encomiabile esempio di eroismo civico. Il Consiglio Comunale di Terracina, quale sentito e commosso ringraziamento, formula al VdF Carlo Augelli la presente nota di elogio”.

Prevista anche la consegna di una targa a ricordo della manifestazione.

Share this post