Carlo Augelli, il Vigile eroe


incidente stradale. carlo augelli. anxur time

Stava andando a San Felice Circeo con la fidanzata ed altri amici per trascorrere una giornata al mare. Ma il Padre Eterno evidentemente aveva deciso che quel tuffo in acqua lo doveva rimandare. C’era qualcosa di ben più importante da fare, salvare una vita umana, quella in particolare di una bimba di circa un anno rimasta coinvolta questa mattina in un terribile incidente stradale sulla Pontina alle porte di Terracina.

carlo augelli. anxur time

Carlo Augelli

Parliamo di Carlo Augelli, 28 anni, discontinuo nei Vigili del Fuoco e infermiere professionale. Insieme agli amici si è trovato per caso sul posto un attimo dopo l’incidente tra due auto dove sono rimaste ferite 4 persone, tra cui la bimba in questione e i suoi genitori. Carlo non ci ha pensato su due volte. Si è subito reso conto della gravità del momento, puntando gli occhi sulla bambina rimasta incastrata nel lato guida, sotto il cruscotto. La portiera bloccata ha rallentato il soccorso, ma Carlo e i suoi amici sono riusciti ad aprire l’auto con la portiera del lato del guidatore. “Quando ho preso in braccio la bambina- ha detto Carlo-  era cianotica e non c’era ne battito ne circolo, così ho praticato otto cicli di RCP (Rianimazione Cardio Polmonare, ndc) e grazie a Dio, si è ripresa dopo pochi minuti scoppiando in un pianto a dirotto”. La bimba si trova all’ospedale Bambin Gesù di Roma , mentre anche i genitori sono rimasti feriti in maniera seria. Sul posto le forze dell’ordine che, oltre ai rilevamenti, hanno anche regolato la circolazione. Parenti ed amici in apprensione per le condizioni dei loro cari rimasti coinvolti nell’incidente, ma resta il gesto eroico di Carlo Augelli(figlio di Cesare, capo squadra del Distaccamento dei Vigili del Fuoco di Terracina) che ha compiuto un vero e proprio miracolo.

Share this post