Carnevale “pulito”, scatta l’ordinanza su alcol e bibite in vetro


ordinanza movida.anxur time

Carnevale pulito, scatta l’ordinanza del sindaco di Terracina Nicola Procaccini. Vietata la vendita di alcol e di bibite in vetro da asporto. È arrivata proprio nel giorno del martedì grasso (forse pubblicata troppo tardi) l’ordinanza che impone restrizioni alle attività commerciali durante i festeggiamenti.

Sia per motivi di decoro che di sicurezza, il primo cittadino ha imposto il divieto dalle 11 alle 20 del 13 febbraio a tutti gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande di vendere per asporto bevande alcoliche e superalcoliche. Di più. Deve essere sospesa anche la vendita per asporto di bevande di qualsiasi genere in contenitori di vetro.

La violazione di queste prescrizioni è punibile per legge con multe e altri provvedimenti. Ovviamente l’ordinanza è valida nel centro cittadino e più precisamente lungo l’itinerario dei festeggiamenti di carnevale.