Carte parcheggio e abbonamenti, ecco l’incasso del primo trimestre 2020


Circa 90 mila euro in tre mesi: questo l’incasso accertato dagli uffici del settore economato e provveditorato del Comune di Terracina per quanto riguarda la gestione diretta dei parcheggi a pagamento sul territorio cittadino. Il periodo di riferimento riguarda il primo trimestre del 2020, da gennaio a marzo. Grazie a carte parcheggio, parcometri e abbonamenti sono stati quindi incassati per la precisione 89mila 713 euro. Una stima che risente del periodo dell’anno in cui in molte zone le strisce blu non sono valide e che, dunque, non ci si poteva aspettare fosse più alto. Altro discorso riguarderà i dati del secondo trimestre, da aprile a giugno, in cui gli incassi al ribasso risentiranno inevitabilmente del lockdown imposto dall’emergenza Covid-19.

Share this post