Caso Upper, mobilitazione della Lega. Di Pinto: «Cittadini con noi»


”Damiano Coletta e alcuni esponenti di Lbc sono scivolati sulla trasparenza, dimostrando una palese superficialità ed arroganza”. Lo sostiene il coordinatore provinciale della Lega di Latina Silviano Di Pinto, che aggiunge: ”Siamo pronti alla mobilitazione in città, insieme ai nostri militanti e dirigenti, per sostenere con forza l’azione di Massimiliano Carnevale, Vincenzo Valletta e del coordinamento comunale guidato da Armando Valiani. Restiamo basiti di fronte all’appiattimento del Pd sull’amministrazione Coletta persino su un caso grave e ricco di ombre come il caso Upper. Evidentemente la l’avanzata leghista non li fa dormire serenamente, però paradossalmente perseguiranno nel tentativo di spartirsi un paio di assessorati – sottolinea il coordinatore provinciale del Carroccio – invece di pretendere chiarezza sia nelle istituzioni sia nelle piazze come un partito serio farebbe senza se e senza ma. Lbc e Pd hanno raggiunto il culmine del trasformismo, intanto la città tirerà le somme”, conclude Di Pinto.

Share this post