Celebrazione della ricorrenza dei defunti, scattano le norme anticovid


In considerazione dell’emergenza sanitaria, si comunica che le autorità religiose, in occasione della Festività dei Defunti, hanno disposto l’annullamento delle tradizionali funzioni religiose del 2 novembre. Non si celebreranno quindi la messa delle 6 del mattino presso la chiesa del Purgatorio, la Processione e la messa presso il Cimitero di Terracina. Si comunica inoltre che l’Amministrazione Comunale ha deciso di disporre l’orario continuato di apertura dei cimiteri cittadini, nelle giornate del 30 e 31 ottobre e del 1 e 2 novembre, dalle ore 8 alle ore 17, per evitare che l’affluenza dei cittadini in visita ai cari defunti si concentri in giornate e orari ridotti.

Share this post