Celebrazioni per le famiglie in difficoltà, la chiesa chiama a raccolta i fedeli


Anche la chiesa cittadina, dopo il tornado che ha colpito Terracina e provocato una vittima, si organizza e chiama a raccolta i fedeli. Il primo novembre, in occasione della festività di Ognissanti, si pregherà per le tante persone in difficoltà.

“La comunità ecclesiale di Terracina insieme ai suoi sacerdoti – si legge in una nota – prega per tutte le famiglie che vivono il disagio del tornado che ha colpito lo scorso 29 ottobre la nostra città. Il giorno 1 novembre, nella messa vespertina in onore di tutti i Santi, in ogni comunità parrocchiale si pregherà in modo particolare per la nostra città di Terracina. Grazie a quanti vorranno partecipare con il dono prezioso e silenzioso della preghiera, perché il “Signore ci salve dalle angustie presenti e ci doni un sicuro rifugio nella sua misericordia”.

Share this post