Centro d’accoglienza per migranti a La Fiora, Zicchieri: «E’ assurdo»


Migranti a La Fiora, il neoeletto deputato della Lega Francesco Zicchieri definisce tutto questo «assurdo». Assurdo che la prefettura abbia aperto alla possibilità di aprire un Cas, centro d’accoglienza straordinaria, a La Fiora. In un quartiere periferico, popolato da poche centinaia di abitanti. Lo ha scritto su Facebook il deputato nonché coordinatore regionale del Lazio Zicchieri. Che garantisce: «Faremo e farò sentire il mio dissenso». L’esponente del partito di Matteo Salvini auspica controlli affinché si facciano tutte le verifiche del caso sull’agibilità dell’immobile privato che si vuole trasformare in struttura d’accoglienza. Altra questione, la scelta della prefettura, punto su cui era già intervenuto anche il sindaco Nicola Procaccini. «La Prefettura – ha scritto Zicchieri – agisce senza preoccuparsi di interessare i Comuni e meno che mai i cittadini». Di fronte a scelte calate dall’alto, il più delle volte all’improvviso, poi non resta altro che discutere. Ma a cose pressoché già fatte.

Share this post