CHIVI FERRER E NATI GOMEZ, LE “FURIE ROSSE” DELLA LADY TERRACINA


a cura di Filippo Di Girolamo

Dalla Spagna con furore. Chivi Ferrer e Nati Gomez sono le punte di diamante del composito mosaico costruito dal presidente Sara Di Fonsi in vista della prossima stagione. Le due giocatrici spagnole, accomunate da una “nobile” carriera vissuta indossando maglie prestigiose del futbol iberico ed internazionale, sono pronte e cariche per immergersi nell’Euro Winners Cup portoghese. 

Chivi Ferrer, calciatrice da sempre impegnata nella Liga, sottolinea la sua adesione incondizionata al progetto biancoceleste, volgendo lo sguardo all’imminente competizione europea: “Il nostro obiettivo nell’Euro Winners Cup è quello di migliorare il piazzamento della scorsa annata, lottando per i posti di vertici fino alla fine. Sono sicura – prosegue la Ferrer – che la nostra rosa è pronta per affrontare le corazzate europee che ci troveremo dinanzi a Nazarè”.

La perfetta sintonia e la comunione d’intenti e di spirito trovata in riva al tirreno, hanno spinto la talentuosa giocatrice spagnola a continuare l’esperienza terracinese per arricchire ulteriormente la bacheca biancoceleste. “Nonostante le numerose offerte ricevute dagli altri club, ho scelto la Lady Terracina per il rapporto privilegiato instaurato con la dirigenza e tutte le mie compagne di squadra. 

Il mio inserimento nel contesto cittadino e sportivo con la Lady– conclude la beachers – è stato fantastico. E per questo sogno di restare ancora molti anni e di vincere altri titoli con la “camiseta” biancoceleste“.

Fa eco alle parole della Ferrer la Nati Gomez, 27 enne galiziana esplosa la scorsa stagione con la maglia della Lazio BS. “Quando si è presentata la possibilità di indossare la maglia della Lady Terracina non ho esitato un solo istante ad accettare la proposta della presidente Di Fonsi” – sottolinea con vigore la giocatrice iberica.

Proveremo ad affrontare tutte le competizioni stagionali con le ambizioni e l’attitudine di sempre – dichiara la Gomez – , consapevoli della nostra forza e del programma di crescita intrapreso dalla società da ormai un paio di anni. E sulla prossima Champions League della sabbia, Nati Gomez ostenta sicurezza: “Affrontare team blasonati non può che stimolarci a dare il massimo e a tirare fuori gli artigli nei momenti più complicati. 

Ogni singolo dettaglio  in competizioni così equilibrate e dall’alto contenuto tecnico – può fare la differenza. Il mio futuro con la Lady Terracina? Amo l’Italia, il beach soccer e il mondo Lady. Al momento non posso desiderare nulla di meglio“. 

Share this post