CICUTO: “IL MIO FUTURO E’ CON L’ASD BEACH SOCCER TERRACINA”


“Se programmi vinci. Programmazione è sinonimo di vittoria, per questo motivo ne faccio da sempre il cardine del mio modus operandi”.
Inizia così l’intervista dell’ex vice-presidente e direttore sportivo della Lady Terracina, due volte campione d’Italia, Luigi Cicuto. Il suo capitolo da sogno in biancoceleste si è da poco concluso, ma il cuore batte ancora forte al ricordo di quel progetto iniziato da zero e cresciuto vertiginosamente con tanta passione nel motore.
“Insieme a quattro amici un po’ folli – racconta Cicuto – nel 2012 ho fondato la Lady Terracina, società per cui proverò per sempre amore infinito. Anche se le nostre strade sportive si sono divise, vorrei ringraziare in primis Sara Di Fonsi, e poi tutti i soci, lo staff tecnico, gli sponsor e soprattutto le giocatrici che hanno fatto parte di questa famiglia: sono state persone sincere e leali, oltre che grandi campionesse in campo, il giudice supremo di questo sport. Solo successi e nessuna sconfitta, cosa avrei potuto chiedere di più?”. ASD BEACH SOCCER TERRACINA – Nuovi stimoli sono arrivati successivamente dal calcio a 11 in gonnella e dal Nocerina, altro progetto sposato da Cicuto lo scorso settembre con il ruolo di direttore sportivo. Ma con l’estate che avanza, è tornato forte anche il richiamo del beach soccer. Uno dei tanti motivi – oltre alla passione per questa disciplina – che ha spinto Luigi Cicuto a fondare l’ASD Beach Soccer Terracina. “Avevo detto che non avrei più fatto femminile, quindi questa mia scelta potrà sembrare strana. Ma in questo ambiente sono nato e la sabbia è casa mia. Così ho fondato una squadra giovane con tanta voglia di ben figurare, senza strafare. Ci chiamiamo l’ASD Beach Soccer Terracina, ma nessuna concorrenza con la Lady – sottolinea il presidente Cicuto – che rimane il primo amore”. Già definito l’organigramma: oltre a Cicuto nel ruolo di presidente, ci saranno il mister Davide Morgera, la vice-presidente Antonella Angelucci, il direttore generale Lucio Carmo, i consiglieri Maura Grossi e Devid Valenti e il segretario Stefano Rindi. A fine maggio la società parteciperà alla Champions League in Portogallo.
“Metterò a disposizione la mia esperienza e il mio entusiasmo. Il resto della storia, poi, lo scriveremo insieme”, chiosa Cicuto.

Share this post